sperimentazione-motoria-parco-primo-sport

Il giorno 20 gennaio 2015 si è tenuto a Cerea, presso la scuola dell’Infanzia Grigolli Bresciani il primo incontro formativo rivolto alle insegnanti, per imparare l’utilizzo di tutte le potenzialità didattiche del mini parco giochi PRIMO SPORT 0246. Il mini parco giochi didattico PRIMO SPORT 0246 è il primo parco della serie, costruito su un terreno in erba sintetica, che permette ai bambini di accedervi senza problemi in ogni stagione dell’anno.

inaugurazione-sperimentazione-motoria-parco-primo-sportDalla settimana prossima presso la scuola dell’infanzia partirà una sperimentazione del percorso didattico per lo sviluppo delle competenze motorie, condotto dalla dott.ssa Patrizia Tortella, a cui parteciperanno i bambini di 3, 4 e 5 anni. Il parco verrà utilizzato anche dai bambini di altre scuole dell’infanzia locali, che lo visiteranno due mattine alla settimana, grazie ai finanziamenti del Comune di Cerea che pagherà il costo dei pulmini.
Le insegnanti della scuola dell’infanzia Grigolli Bresciani stanno seguendo un percorso formativo con la dott.ssa Tortella dell’Università di Verona, per imparare a conoscere le potenzialità didattiche per lo sviluppo senso motorio dei bambini/e, del parco.
Il parco giochi è stato progettato dal prof. Guido Fumagalli e dalla Dott.ssa Patrizia Tortella del Centro di Ricerca sullo sviluppo motorio nell’infanzia dell’Università di Verona, con lo stesso concept del parco giochi PRIMO SPORT 0246 di Treviso, Roma e delle scuole dell’infanzia “A. Custodi” di Gargagnago e “Bambi e Bimbi” di Pescantina, sempre da loro progettati, in collaborazione con LABORATORIO 0246 di Treviso, Verde sport e Legnolandia.

Patrizia Tortella
Centro di Ricerca sullo sviluppo motorio nell’infanzia – Università di Verona

sperimentazione-motoria-parco-primo-sport-2