PARTE IL PROGETTO SPERIMENTALE NELLE SCUOLE MATERNE DI TREVISO!

Quasi 50 insegnanti delle scuole della prima infanzia di Treviso hanno partecipato a La Ghirada all’incontro con i professori di Università di Verona, che da il via al progetto sperimentale di Laboratorio 0246 e CONI Treviso di sviluppo dell’attività motoria per i bambini da 3 a 6 anni.

Laboratorio 0246 ha infatti distribuito in tutte le 32 scuole della prima infanzia trevigiane il manuale “Favorire la pratica dell’attività motoria da 3 a 6 anni”, redatto da esperti in scienze motorie degli atenei di Verona, Venezia, Parma e Cassino, che indica una serie di attività e giochi da far svolgere ai bimbi in classe, per sviluppare le loro principali capacità motorie (manualità, mobilità, equilibrio), attraverso una serie di “incontri” e una fiaba che viene illustrata in un simpatico metro, allegato al manuale.

Il progetto sperimentale, condiviso con Provincia, Comune di Treviso, FISM e Ufficio Scolastico territoriale del MIUR, ha quindi preso il via con questo incontro in cui le insegnanti delle scuole della prima infanzia trevigiane hanno potuto conoscere dal Prof. Guido Fumagalli e dalla Prof. Patrizia Tortella le linee guida del manuale e le modalità di svolgimento delle attività: le insegnanti resteranno ora in contatto con gli esperti che, in successivi incontri, verificheranno i risultati raggiunti. Terminata la fase sperimentale, l’obiettivo di Laboratorio 0246 è poi distribuire, in collaborazione con il MIUR, il manuale in tutte le scuole della prima infanzia il prossimo anno!

16 genn 2013