OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Una rossa matita, voleva disegnare…
Su un piccolo foglio disegnò un bambino,
dietro lo stesso foglio disegnò un topino.
Però, per disegnare il gatto della zia,
non c’era spazio che sulla scrivania,
e sull’armadio che era un po’ più grande,
disegnò un enorme elefante.
Poi, per finire, proprio lì sul muro
disegnò un fantastico canguro.
Però, la mamma, non fu troppo contenta,
di quella rossa matita turbolenta.