bambini-corrono-sulla-collina-cortaVi sono alcune conoscenze fondamentali da sapere e raccomandazioni da tenere presenti. Le conoscenze si riferiscono al fatto che qualunque capacità motoria, per poter crescere e diventare una competenza applicabile in qualunque situazione, ha bisogno di essere provata ed “allenata”.   Quindi, per correre bene non basta andare una volta al mese al parco; occorre che le opportunità di gioco in cui il bambino può correre siano quotidiane e abbondanti (agire sulla frequenza), che il bambino possa correre sempre più a lungo (durata) e con intervalli di sosta sempre più corti (intensità).

 

Per saperne di più, puoi trovare questo articolo sul pagina 100-101 del libro Primo Sport scaricabile gratuitamente qui.