Grande successo per l’Associazione no profit LABORATORIO 0246 che in collaborazione con il Centro di Ricerca sullo Sviluppo Motorio nell’infanzia dell’Università di Verona, MSP e CONI nei giorni 1-2/10/2016 ha organizzato presso la cittadella dello sport “La Ghirada” di Treviso il Convegno Nazionale a conclusione del primo progetto di formazione degli insegnanti delle scuole dell’infanzia “Favorire la pratica dell’attività motoria 3-6 anni”.

immagine-1-articolo

Il progetto nazionale coordinato dal Prof. Fumagalli e dalla dott.ssa Tortella del Centro di Ricerca sullo Sviluppo Motorio nell’infanzia dell’Università di Verona ha visto la partecipazione di 209 insegnanti, di tutte le regioni italiane, 2354 bambini e 18 coordinatori (uno per regione).

Gli insegnanti delle scuole dell’infanzia di tutta l’Italia sono stati supervisionati da coordinatori regionali (laureati in scienze motorie appositamente formati dal Centro di Ricerca) alla realizzazione di un progetto di educazione motoria descritto nel manuale “Favorire la pratica dell’attività motoria 3-6 anni”. Il manuale è stato appositamente scritto per promuovere lo sviluppo motorio dei bambini da 3 a 5 anni, in linea con le raccomandazioni internazionali su salute e attività fisica, da quattro Università italiane (Verona, Cassino, Sassari, Venezia).

Al convegno ciascun coordinatore ha presentato i lavori realizzati con gli insegnanti e i bambini/e nella propria regione di provenienza. Per approfondire ulteriormente gli argomenti riguardanti lo sviluppo motorio/cognitivo e l’importanza dell’attività fisica sono intervenuti anche i relatori prof. Sigmundsson (Università NTNU, Trondeheim Norvegia), prof. ssa Haga (Università College, Trondheim, Norvegia), prof. Tessaro, (Università Cà Foscari di Venezia), Dott.ssa Tortella e Prof. Fumagalli (Università di Verona) importanti esperti nello sviluppo motorio e nell’attività fisica nell’infanzia.

 

haga_fumagalli

Nelle foto: prof.ssa Haga (Università College, Trondheim, Norvegia) e Prof. Fumagalli (Università di Verona)

professori_coordinatori

Nella foto: I coordinatori regionali insieme al Prof. Fumagalli e alla dott.ssa Tortella

Il progetto nazionale ha rappresentato un’estensione del locale progetto realizzato con successo nelle scuole dell’infanzia di Treviso negli anni 2014-2015-2016.

A conclusione del progetto il Prof. Fumagalli, la dott.ssa Tortella e l’equipe di Laboratorio 0246 hanno preparato un libro che riporta anche alcune slides presentate all’incontro finale di ogni scuola partecipante, dando valore anche al lavoro degli insegnanti che hanno partecipato.

libretto-finale_2016

Anche per quest’anno stiamo mettendo a punto il nuovo progetto di formazione degli insegnanti delle scuole dell’infanzia, che assumerà anche una veste internazionale. Verrà infatti realizzato in lingua inglese a Malta.

Visto il successo del primo manuale ne abbiamo scritto un secondo “Attività fisica e funzioni esecutive nella scuola dell’infanzia”, che aiuta i bambini/e attraverso l’attività fisica a migliorare alcuni processi e capacità che sono fondamentali per il successo scolastico e nella vita, come memoria, attenzione, capacità di attesa, autocontrollo, pianificazione, problem solving. Consigliamo agli insegnanti di provarli entrambi, dando precedenza a “Favorire la pratica dell’attività motoria 3-6 anni”.

Patrizia Tortella