//LABORATORIO 0246 E ISTITUTO ALBERINI INSIEME PER IL SECONDO ANNO

LABORATORIO 0246 E ISTITUTO ALBERINI INSIEME PER IL SECONDO ANNO

Si è concluso oggi il progetto che ha coinvolto otto studenti con disabilità dell’alberghiero trevigiano, impegnati in attività motoria strutturata al fianco di operatori CONI specializzati.

Due appuntamenti nel mese di novembre 2017 e i restanti in questa stagione primaverile: così si è strutturato il progetto motorio pensato dallo Staff di A.S.D. Laboratorio 0246 no-profit, Associazione che dal 2011 si occupa di promuovere il senso-motorio nella scuola dell’Infanzia e che, dallo scorso anno, ha iniziato una sperimentazione con ragazzi adolescenti con difficoltà e abilità diverse soprattutto dal punto di vista motorio e cognitivo.

Tanto divertimento negli spazi all’interno de La Ghirada-città dello Sport, che ha ospitato nell’area dei campi da basket le “Olimpiadi 0246”: i ragazzi con disabilità dell’IPSSAR “M.ALBERINI”,– accompagnati dai loro insegnanti di sostegno –  hanno sperimentato attività studiate per loro da operatori CONI qualificati; gli schemi motori di base sono stati declinati all’interno di sport come il basket, l’atletica e il bowling, ma anche di tanti giochi motori differenti.

Un’altra sfida per A.S.D. Laboratorio 0246 no-profit che fino ad oggi ha indirizzato le sue attività sociali verso bambini in età prescolare (0-6 anni), ma che sta aprendo le sue frontiere anche ai ragazzi con disabilità nella fascia 13-17 anni.

L’ultimo appuntamento oggi, il 1 giugno 2018, con tanto divertimento e giochi d’acqua, e la conferma del proseguimento del progetto anche nel prossimo anno scolastico.

Un enorme ringraziamento va ai ragazzi dell’IPSSAR “M.ALBERINI”, alle loro insegnanti e a chi ha permesso che questo progetto venisse realizzato, nonché agli operatori specializzati Sabrina Novello e Devis Crosato che hanno condotto egregiamente le attività.

2018-07-12T16:42:03+00:00 venerdì 1 giugno 2018|

Leave A Comment

diciotto + sette =